Maltempo: 4 persone soccorse in Sardegna

Strade allagate. Scuole chiuse a Capoterra

Quattro persone soccorse dai vigili del fuoco a causa delle abitazioni circondate dall'acqua, strade impraticabili, allagamenti e torrenti esondati. È il bilancio dell'ondata di maltempo che durante la notte si è abbattuta sul cagliaritano con pioggia incessante.

Numerosi gli interventi dei pompieri in diverse zone della provincia. A Uta una famiglia è stata soccorsa dai pompieri. La casa era circondata da un metro d'acqua e i coniugi erano bloccati.

Identica la situazione a San Vito in località Camisa, anche in questo caso soccorsa coppia di coniugi. Un ponte è stato chiuso dai vigili del fuoco nella zona di Castiadas, mentre un fiumiciattolo è esondato in località Sant'Angelo.

Il maltempo di queste ore sta creando disagi anche sulle strade. La Statale 125, dal chilometro 30 al 47, tra Burcei e San Priamo, è impraticabile a causa di allagamenti e detriti; discorso analogo lungo la Statale 125 var dal chilometro 98 al 102 nella zona di Tertenia, in Ogliastra, bloccata a causa di detriti lungo la strada. Proprio a Tertenia si sono registrati anche numerosi allagamenti nel centro urbano.

SCUOLE CHIUSE. A causa del maltempo, oggi sono state chiuse dai rispettivi sindaci le scuole a Tertenia, Capoterra, Muravera e Castiadas.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere