Non versa contributi per oltre 7mln

Denunciato titolare di una società del settore sanitario

Tratteneva dalla busta paga dei dipendenti i contributi fiscali ma poi non li versava all'Erario. Il titolare di una società, che opera nel Sassarese nel settore della sanità, è stato denunciato dal Nucleo di polizia economico finanziaria della Guardia di finanza per non avere versato imposte per un totale di oltre 7 milioni di euro. Il reato accertato dai finanzieri è di natura penale, dato che l'evasione supera il limite dei 150 mila euro per anno di imposta. Un'informativa è stata inviata alla Procura di Sassari.

NEL MIRINO POLICLINICO PRIVATO - E ' il Policlinico Sassarese Spa la società finita nel mirino del nucleo di polizia economico-tributaria della Guardia di finanza di Sassari per non avere versato imposte per un totale di oltre 7 milioni di euro.

Secondo quanto emerso dalle indagini condotte dalle Fiamme gialle, la società tratteneva dalla busta paga dei dipendenti i contributi fiscali, ma poi non li versava all'erario. A finire nei guai è il titolare dell'ospedale privato, che opera in regime di convenzione con il sistema sanitario. Il reato di cui è accusato ha natura penale perché l'evasione supera il limite dei 150 mila euro per anno di imposta, perciò il rappresentante legale del Policlinico è stato denunciato alla Procura di Sassari.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA