La creatività sarda sbarca a Barcellona

In mostra lavori degli studenti dello Ied di Cagliari

(ANSA) - CAGLIARI, 31 MAG - Il design made in Sardegna sbarca a Barcellona con i progetti Sardiska e Sulcis Lab targati Ied.
    L'Istituto Europeo di Design guidato da Monica Scanu sarà presente il 3 e 4 giugno a "Experience IT", in occasione delle celebrazioni per la Festa della Repubblica.
    In esposizione al Terminal Grimaldi porta cereali o porta biscotti a forma di bidoni del latte, Kiru, un coltello d'ispirazione giapponese, e altri pezzi. Una selezione dei prodotti realizzati dagli studenti del corso di Product Design in collaborazione con artigiani e piccole aziende locali.
    "Saremo a Barcellona per raccontare la nostra città e la nostra isola con i lavori dello IED di Cagliari, sempre attento alla tradizione e all'artigianato sardo, più legati al territorio: le interpretazioni innovative, filtrate attraverso il design approach, di arredi e oggetti d'uso tradizionali, resi adatti ad uno stile contemporaneo di vita", spiega Monica Scanu.
    L'invito allo Ied ma anche a Sardegna Ricerche, CRS4 e Università di Cagliari è giunto dal Comune di Cagliari, scelto per rappresentare l'Italia. In primo piano una parte dei mobili Sardiska - Hacking IKEA, dove caratteri e motivi decorativi della Sardegna arcaica sono accostati alle linee essenziali e moderne tipiche dell'assortimento di articoli del marchio svedese. In vetrina i cuscini Gurli che nella grafica si ispirano alle maschere del carnevale di Ottana e i tavoli Lisabo, personalizzabili con incisioni che richiamano i motivi tradizionali della Sardegna nei tre colori simbolo: rosso, bruno e turchese. Sarà esposta anche una selezione del progetto Sulcis Lab. Oggetti quotidiani dal design elegante e funzionale, come Boboi, un porta pane in ceramica e legno, e Aghera, tappeto tessuto con la tecnica "a pibiones".
    La Console generale a Barcellona Gaia Danese mette l'accento sull'importanza di "valorizzare il dialogo tra creativi e imprenditori, italiani e locali, che può offrire esperienze molto stimolanti e arricchenti, approfittando allo stesso tempo dei luoghi più emblematici di Barcellona". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere