• Spiaggia La Pelosa cambia, via la strada asfaltata arrivano le passerelle

Spiaggia La Pelosa cambia, via la strada asfaltata arrivano le passerelle

Il progetto anticipato dalla Nuova Sardegna. Verrà presentato venerdì

Via la strada asfaltata, che lascerà il posto a una passerella di legno montata su pali. Via le auto, dirottate su nuovi posteggi periferici e sostituite da bici, mezzi elettrici e soprattutto “piedi”. Via gli accessi delle ville e il vecchio “bar” in pietra che diventerà una moderna struttura con infopoint, bagni e primo soccorso. Spazio a terrazze panoramiche, a pergole per fare ombra, a luci radenti e discrete, a nuove piante e fiori. E nuova vita per le dune, che sotto il lungomare sospeso potranno riprendere a “respirare”, a vivere, a crescere. Cade il velo su uno dei più importanti interventi di recupero ambientale mai visti in Sardegna che riguarda una delle spiagge più famose e belle del mondo: la Pelosa. Il progetto è anticipato dalla Nuova Sardegna.

Venerdì della prossima settimana, verrà presentato per la prima volta nella sua versione definitiva ai residenti di Stintino, la piccola perla del nord dell’Isola che ha l’onore e l’onere di custodire la spiaggia gioiello.

Ultimo passaggio prima di approdare in conferenza dei servizi e arrivare, entro l’anno, all'appalto.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere