Arrivano migliaia dosi vaccini influenza

La settimana prossima in arrivo in Sardegna, ma Fdi attacca

 La Assl di Sanluri ha già ordinato circa 186 mila dosi di vaccini antinfluenzali per i medici di medicina generale in tutta l'Isola e circa 65 mila a disposizione dei dipartimenti di prevenzione in Sardegna. Sarà la stessa azienda socio sanitaria del Medio Campidano a distribuire capillarmente i vaccini in tutte le aree e, salvo imprevisti, la prossima settimana dovrebbero arrivare le dosi.

La campagna vaccinale inizierà a fine novembre e l'Azienda per la tutela della Salute ha intenzione di farla cominciare contemporaneamente in tutto il territorio regionale, lo prevede l'accordo sottoposto ai medici di medicina generale. Come ribadisce all'ANSA il direttore sanitario dell'Ats, Francesco Enrichens, "è pronto l'accordo dei medici di famiglia per la distribuzione ed è in via di definizione l'acquisizione dei vaccini: la situazione è sotto controllo".

Non la pensa così il consigliere regionale di Fdi, Paolo Truzzu, che attacca: "mancano i vaccini antinfluenzali e quelli obbligatori". "Medici di famiglia e uffici di igiene pubblica sono senza scorte, proprio a ridosso della stagione fredda e del periodo in cui è più utile la profilassi, quando negli anni passati erano disponibili già da ottobre - denuncia l'esponente dell'opposizione - Ma anche quelli obbligatori per i bambini non si trovano". Truzzu annuncia quindi un'interrogazione all'assessore della Sanità Luigi Arru.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere