Scoperta a S.Antioco autofficina abusiva

Parte dell'area era stata trasformata in discarica

(ANSA) - SANT'ANTIOCO, 12 OTT - Aveva aperto in un capannone preso in affitto a Sant'Antioco un'autofficina abusiva. I carabinieri di Carbonia hanno denunciato un 35enne per attività di autoriparazione senza autorizzazioni, appropriazione indebita, realizzazione di discarica abusiva di rifiuti, combustione illecita di rifiuti e furto. Durante il blitz, condotto questa mattina in collaborazione con i colleghi del Noe, i militari hanno scoperto tutte le irregolarità. L'intera area, in cui erano stati abbandonati rottami di auto e moto, imballaggi, oli esausti, batterie per auto, è stata sequestrata.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere