Carovana Giustizia, raccolte 250 firme

Dopo Alghero e Oristano partito Radicale in centro sud dell'Isola

In sole 24 ore sono già circa 250 le firme raccolte dalla Carovana per la Giustizia, iniziativa del Partito Radicale. I detenuti nelle carceri di Alghero ed Oristano sostengono così la sottoscrizione per la separazione delle carriere dei magistrati. Domani i dirigenti e militanti del partito, sbarcati ieri a Olbia, faranno tappa nel sud della Sardegna: prima nella casa di reclusione Is Arenas ad Arbus, poi nel carcere di Cagliari.
    Su questo fronte il Partito Radicale e l'Unione delle Camere Penali stanno rafforzando la loro sinergia per la riforma della giustizia. Per il partito di Marco Pannella, inoltre, c'è un obiettivo in più: raggiungere 3.000 iscritti entro il 31 dicembre prossimo per mantenerlo in vita. Per questo dai microfoni di Radio Radicale Sergio D'Elia, Rita Bernardini, Laura Arconti, Diego Sabatinelli hanno lanciato la campagna #Quota3001 per raccogliere iscrizioni al partito.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere