Minaccia madre col coltello, arrestato

Ventenne in manette a Olbia, lite per il cane in casa

Armato di coltello stava per scagliarsi contro la madre e il compagno di lei perchè contrari alla decisione di tenere un cane in casa . Un giovane olbiese, Lorenzo Pattitoni, 20 anni, è stato bloccato e arrestato dai carabinieri della Sezione Radiomobile del Reparto Territoriale di Olbia.
    Quando i militari, chiamati dalla donna, sono accorsi in via Grosseto, hanno trovato il giovane che si scagliava contro la madre con un coltello in mano. Precedentemente Pattitoni aveva picchiato anche il compagno della madre .Quest'ultimo, visitato dai medici del Pronto soccorso del Giovanni Paolo II di Olbia , ha riportato lesioni guaribili in trenta giorni.
    Il giovane, già noto per episodi simili, è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia, minacce e lesioni personali gravi. Ora si trova nel carcere di Nuchis a disposizione della magistratura.  

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere