Ostar, visite mediche per Andrea Mura

Ultimi dettagli medici e alimentari, "con me prodotti sardi"

Andrea Mura pronto alla Ostar. Senza dimenticare alcun dettaglio: il velista cagliaritano, in procinto di salpare per la prestigiosa e durissima regata transatlantica, è stato visitato dai medici dell'Azienda ospedaliero universitaria di Cagliari, negli ambulatori dell'ospedale San Giovanni di Dio.

Al Centro obesità è stato sottoposto ad esami specialistici dal professor Andrea Loviselli e dalla dottoressa Fernanda Velluzzi. Applicato anche un sistema telematico di valutazione cardiodinamica dal dottor Alberto Concu. In cardiologia Mura è stato sottoposto a test cardiopolmonare da sforzo dal dottor Roberto Solinas e dal professor Luigi Meloni. Niente, insomma, è lasciato al caso.

Il via alla gara è previsto il 29 maggio, da Plymouth, in Gran Bretagna, ma Andrea Mura lascerà la Sardegna sabato 22 aprile per il viaggio di avvicinamento alla partenza che passerà per Spagna, Portogallo e Bretagna. "Ci sono tante cose da fare - ha detto lo skipper - ma il momento della partenza è sempre molto emozionante". Pronta anche la scorta alimentare. "Non mancheranno capperi, bottarga, pasta: sono un fan dei prodotti sardi". Mura ha già vinto la Ostar nella precedente edizione. E ora cercherà di difendere il titolo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere