Bloccati bracconieri con 5000 tordi

Operazione notturna della Polizia stradale vicino a Giave

Oltre cinquemila tordi, per circa 300 chilogrammi, sono stati sequestrati nella notte dalla Polizia stradale del distaccamento di Macomer. Durante il controllo di un furgone Doblò, alle 2:30, sulla statale 131 vicino al bivio di Giave, hanno trovato i volatili e per i quattro che viaggiavano sul mezzo - tutti fra i 45 e i 57 anni, di Quartu Sant'Elena, con precedenti penali - sono scattate le denunce per commercio di animali soggetto a protezione faunistica e bracconaggio. I tordi, secondo una prima ipotesi degli investigatori, potrebbero essere stati cacciati nella zona della Nurra di fronte all'Asinara. Sul fatto indaga la Polstrada in collaborazione con il Corpo Forestale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere