Junior Tim Cup,festa bambini con Capuano

Domenica al S.Elia sfida fra oratori prima di partita col Genoa

(ANSA) - CAGLIARI, 11 GEN - Festa all'oratorio di Santa Lucia con il rossoblù Marco Capuano per la presentazione della tappa cagliaritana della Junior Tim Cup, il torneo di calcio under 14 promosso da Lega serie A, Tim e Centro sportivo italiano che coinvolge le città delle squadre che disputano il massimo campionato.
    La manifestazione sarà domenica al Sant'Elia con la sfida fra oratori, S.Isidoro Sinnai e S.Luxia Barrali, prima della partita dei "grandi" fra Cagliari e Genoa. Le regole del torneo sono note: le squadre vincitrici delle fasi regionali disputeranno le finali nazionali e le prime quattro si contenderanno il trofeo all'Olimpico di Roma in occasione della finale della Tim Cup 2016-2017. La prima edizione fu vinta dall'oratorio San Borromeo di Cagliari. I numeri dei partecipanti? 2.938 oratori, 41.500 ragazzi coinvolti, 16.400 partite giocate. La manifestazione viene finanziata anche dalle "multe" dei giocatori di calcio di serie A: una "punizione" che serve ad alimentare la passione per il pallone di bambini.
    Capuano è stato subito travolto dall'affetto dei più piccoli.
    "Bello segnare il primo gol in serie A - ha detto rispondendo alla domanda di uno di loro - anche se non è servita a molto visto che quando ho segnato stavamo perdendo cinque a uno".
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere