Acqua di nuovo potabile a Oristano

Abbanoa, rientrati valori torbidità causati da pioggia

(ANSA) - ORISTANO, 19 MAR - Acqua di nuovo potabile a Oristano, ed anche a Ghilarza. Lo hanno certificato le analisi chimiche e batteriologiche eseguite dal Dipartimento provinciale Arpas di Portoscuso e comunicate oggi al Servizio di Igiene degli Alimenti e della Nutrizione delal Asl 5 di Oristano.
    Le analisi hanno confermato il rientro nella norma e nei limiti di accettabilità per i consumatori dei parametri chimici (torbidità, ferro, manganese, nitriti, cloruro, sodio e Thm) e batteriologici (coliformi totali, escherichiacoli, entrococchi) e anche di quelli relativi ai valori di disinfettante residuo.
    "La torbidità causata dalle piogge è rientrata: i valori confermano il ritorno a norma dell'acqua di Oristano", ha annunciato l'amministratore unico di Abbanoa, Alessandro Ramazzotti. Ora si attende la revoca da parte dei sindaci interessati delle ordinanze con le quali era stato vietato l'uso dell'acqua per scopi potabili e alimentari.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere