Decapitato cavallo vice sindaco Norbello

Grave atto intimidatorio nell'Oristanese

(ANSA) - ORISTANO, 20 FEB - Un grave atto intimidatorio è stato compiuto nei confronti del vice sindaco di Norbello, Giacomo Angioni. Durante la notte tra giovedì e venerdì, ignoti sono penetrati all'interno della azienda di famiglia in località Frades Carta, a ridosso della Statale 131, hanno ammazzato a fucilate uno dei suoi cavalli e poi gli hanno tagliato la testa.
    A scoprire l'accaduto è stato il padre del vicesindaco.
    Giacomo Angioni, 34 anni, ha escluso che il grave gesto possa avere qualcosa a che vedere col suo lavoro di consulenza e analisi nel settore dell'agroalimentare, dicendosi convinto invece che sia collegato alla sua attività di amministratore comunale.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere