Consoli contro cultura del più forte

'Importante suonare in festival dedicato alle periferie'

(ANSA) - BARI, 6 SET - "Suonare in un festival dedicato alle periferie per me è molto importante. È importante che la musica dia anche dei messaggi e che manifestazioni come questa siano sostenute". La cantautrice siciliana Carmen Consoli annuncia così la sua partecipazione, domani a Palo del Colle (Bari), unica data in Puglia, al festival Rigenera SmART City.
    "C'è una sottocultura che sta prendendo piede e che autorizzerebbe il più forte a sopraffare il più debole", prosegue: "Contro questo dobbiamo lottare. La musica e la cultura possono fare molto. Oggi ci dicono 'non si vive di pane e Divina Commedia' ma il dettame è 'fai quello che fa la massa', 'unisciti al pensiero unico', non c'è niente che venga dalla bussola del nostro cuore. La cultura invece aiuta a non dipendere sempre dagli altri e insegna a saper scegliere con la bussola del proprio cuore".
    Consoli sarà accompagnata da chitarra (Massimo Roccaforte), basso (Luciana Luccini) e batteria (Antonio Marra). Il festival chiude l'8 settembre con Franco 126 e Ensi. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere