• Trans bloccati a Sharm: teste, presi dalla fila, è razzismo

Trans bloccati a Sharm: teste, presi dalla fila, è razzismo

(V. Due trans baresi bloccati in vacanza a...' delle 09.52)

(ANSA) - BARI, 24 AGO - "Le hanno prelevate dalla fila e condotte in un ufficio" dello scalo, e noi "abbiamo chiamato il consolato italiano al Cairo, ma la risposta è negativa: verranno imbarcate al primo volo disponibile, come se fossero terroristi, come se fossero infettate... questo è razzismo". Così, sulla sua pagina Fb, uno dei due amici dei due trans baresi fermati ieri dalla polizia mentre erano insieme all'aeroporto di Sharm El Sheik. "Questa è la storia - ricostruisce - che in questo momento stanno vivendo le due mie amiche Mikaela Sannicandro e Loredana Corallo. Tutto è iniziato quando siamo arrivati a Sharm. Eravamo in fila per il visto. All'improvviso un responsabile le chiama e le fa saltare la coda portandole in un ufficio di polizia dove le fanno domande. Da li perdiamo le loro tracce". Informano la consulente del tour operator che li aspetta fuori, che si informa subito, ma la polizia non vuole rilasciarle perché, le spiegano "la foto sul documento non risulta reale". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere