Omicidio stradale: un arresto a Taranto

Aveva tasso alcolico oltre il limite, altra vittima in provincia

(ANSA) - TARANTO, 10 AGO - E' stato arrestato dalla Polizia per omicidio stradale un 50enne che era alla guida della Seat Ibiza che la notte scorsa si è prima scontrata con una Ford Fusion in viale Unità d'Italia a Taranto e poi ha impattato contro un muro, causando la morte di un passeggero di 55 anni.
    Nell'incidente sono rimaste ferite, con prognosi entro i 40 giorni, altre quattro persone: lo stesso conducente e un altro passeggero della Seat e due donne che erano a bordo della Ford ferma sul ciglio della strada. Dai primi esami clinici è emerso che il conducente della Seat era alla guida sotto l'effetto di alcool con il tasso superiore di 02,00 g/l, a fronte di un minimo consentito di 0,50 f/l. L'automobilista è stato arrestato per omicidio stradale ed è piantonato in ospedale. Ieri sera a Massafra (Taranto) si è registrato un altro incidente mortale: un 89enne ha perso la vita dopo essere stato investito mentre attraversava la strada da un'auto guidata da un 79enne.
    Ricoverata la cognata della vittima rimasta ferita. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere