Brindisi-Corfù: arriva primo Ad Maiora

E' tempo reale, va compensato con caratteristiche delle barche

(ANSA) - BRINDISI, 17 GIU - A giungere per primo al traguardo di Merlera della 34/a edizione della regata velica internazionale è stato il trimarano "Ad Maiora" dell'armatore Bruno Cardile, dopo 12 ore 10 minuti e 17 secondi di traversata.
    Dopo soli sei secondi, la sirena dei giudici di gara ha suonato per "Idrusa", l'imbarcazione del Circolo della Vela di Brindisi con lo skipper Paolo Montefusco. Terzo "Lupa of the Sea" di Fabio Cannavale (12 ore, 12 minuti e 16 secondi).
    Questo il podio in tempo reale, la classifica che conta, però - precisano gli organizzatori della regata, che hanno diffuso una nota - sarà quella stilata in tempo compensato, ossia il tempo reale impiegato per compiere il percorso, modificato sulla base delle caratteristiche dell'imbarcazione, al fine di rendere uniformi le barche tra loro. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere