Aerospazio:Gsew, sicurezza e smart city

Workshop Dta:spazio globale,satelliti, droni in futuro trasporti

(ANSA) - BRINDISI, 25 MAG - Si parlerà di spazio globale, di satelliti e droni nel futuro dei trasporti nel corso di un workshop organizzato dal Distretto tecnologico aerospaziale (Dta), dall'Agenzia spaziale italiana (Asi) e da quella europea (Esa) che avrà luogo il 29 maggio prossimo a Ostuni (Brindisi). Il titolo del convegno è "Space cybersecurity for smart cities".

E' previsto un confronto tra i leader delle principali aziende e istituzioni interessate alle attività dell'aerospazio, oltre all'intervento video del ministro della Difesa, Elisabetta Trenta. Saranno organizzati diversi panel con la partecipazione di dirigenti delle principali industrie spaziali e di altri settori, di università, di autorità nazionali come appunto il ministero della Difesa italiano, l'Agenzia spaziale italiana (Asi) e l'Agenzia spaziale europea (Esa), e di un consistente numero di istituzioni europee per discutere nuove partnership interculturali e promuovere l'innovazione per affrontare le sfide collegate ai futuri sistemi di mobilità.
   
Nella edizione del 2018 dello stesso vertice, il Gsew, fu sottoscritto un accordo tra Dta, Asi, Esa e il centro ricerche belga Belspo per testare nell'aeroporto di Grottaglie iniziative capaci di mettere in sicurezza il volo degli aerei e allo stesso tempo di navi, treni e autovetture. Quell'accordo è stato finanziato con il progetto Cruise dall'Esa ed è ora in fase di sperimentazione.

"Il lavoro del Distretto - spiega il presidente del Dta, Giuseppe Acierno - consiste nel consolidare e guidare un nuovo partenariato che già mette insieme e punta a sviluppare nuovi sistemi di mobilità urbana attraverso l'utilizzo di tecnologie satellitari e 5G".

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere