Figc, avv. Napolitano,grave atto Catania

Legale al Collegio, 'In atto un secondo campionato giudiziario'

(ANSA) - ROMA, 07 SET - "Dal punto di vista della giustizia sportiva, stiamo assistendo a un secondo campionato, un torneo giudiziario a 6 squadre, più altri partecipanti, che diversamente dal campo si gioca senza esclusione di colpi". Così l'avv. Giulio Napolitano, padre della riforma della giustizia sportiva, intervenendo in difesa della Figc e del suo commissario straordinario Roberto Fabbricini, davanti al Collegio di Garanzia dove 6 club che ambiscono al ripescaggio hanno chiesto l'annullamento della delibera che prevede la Serie B a 19 squadre. Riferendosi alla denuncia del Catania, Napolitano ha aggiunto: "Ieri è accaduto un fatto grave, che il commissario straordinario della Figc è stato denunciato per abuso d'ufficio dopo una vita dedicata allo sport. Questo trasforma il giudizio odierno in una sorta di processo penale con rito immediato: stiamo creando i presupposti per un'incriminazione o una condanna per abuso d'ufficio, cosa che trovo molto grave".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere