Xylella: Puglia valuta denuncia Grillo

Garante M5s aveva definito fitopatia una 'gigantesca bufala'

(ANSA) - BARI, 10 LUG - E' stata approvata oggi dal Consiglio regionale della Puglia la mozione presentata nei giorni scorsi da consiglieri di maggioranza e opposizione che impegna il presidente della Giunta, Michele Emiliano, a verificare se con il post in cui il garante dei pentastellati Beppe Grillo aveva definito su Facebook la Xylella "una gigantesca bufala", non sia incorso nel reato previsto dall'articolo 656 del codice penale, in quanto idoneo alla diffusione di notizie false, esagerate e tendenziose, in grado di turbare l'ordine pubblico. La mozione è stata approvata con i 27 voti a favore di maggioranza e centrodestra, e gli otto contrari del M5S (al voto non ha partecipato Andrea Caroppo, rappresentante della Lega). Il presidente Michele Emiliano, pur votando favorevolmente, ha dato una lettura differente del dispositivo della mozione e nel suo intervento ha premesso le difficoltà giuridiche per accertare la sussistenza del reato.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere