Terremoto in Molise avvertito a Foggia

Nessun danno, solo paura tra chi vive nelle zone di confine

(ANSA) - FOGGIA, 25 APR - La scossa di terremoto di magnitudo 4.2 che stamane è stata registrata in Molise è stata avvertita anche in alcune zone di confine con la Puglia, ma non si registra alcun danno né alle cose né alle persone. Lo si apprende dalla Protezione civile regionale pugliese.
    Alcune persone - a quanto viene riferito - hanno chiamato i numeri di emergenza per segnalare l'evento, ma dopo qualche momento di paura la situazione è tornata subito alla normalità.
    L'epicentro del sisma è a Acquaviva Collecroce (Campobasso) ad una profondità di 31 chilometri.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere