Decaro, siamo con sindaci che combattono

In corteo a Foggia. 'Tanti subiscono intimidazioni e attentati'

(ANSA) - FOGGIA, 21 MAR - "Siamo qui anche per ricordare che tanti amministratori locali ogni giorno subiscono intimidazioni e attentati. E siamo qui per ricordare sopratutto gli amministratori locali dei piccoli comuni, che sono quelli che hanno poca voce e che magari vengono dimenticati troppo in fretta. E che ogni giorno prendono posizione contro la mafia e subiscono attentati". Lo ha detto all'ANSA il sindaco di Bari e presidente Anci, Antonio Decaro, oggi a Foggia dove si tiene la 23/ma Giornata dell'impegno e della memoria in ricordo delle vittime innocenti delle mafie. "Oggi - ha aggiunto - è una bellissima manifestazione, con migliaia di persone, cittadini, madri, padri, tante istituzioni, tanti sindaci con la fascia tricolore che idealmente unisce la comunità nel nostro Paese".
    "Questo impegno che oggi prendiamo tutti insieme qui - ha sottolineato Decaro - lo dobbiamo rinnovare tutti giorni. Un impegno a dire no alla mafia, no alle intimidazioni, no alla paura".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere