M5S: Scagliusi, presi 1000 euro per cure

'Restituito tutto, volevo tener nascosti controlli ai miei cari'

(ANSA) - BARI, 17 FEB - "Ho preso in prestito mille euro dei soldi a mia disposizione per dei controlli medici sulla mia persona che volevo rimanessero nascosti ai miei cari. Li ho già restituiti". Lo spiega Emanuele Scagliusi, deputato del Movimento 5 Stelle, intervenendo con un post Facebook sul suo coinvolgimento nelle mancate restituzioni di parte dello stipendio al fondo del microcredito dei cinquestelle. Scagliusi, in corsa alle prossime elezioni Politiche nel collegio uninominale di Monopoli (Bari) per la Camera, ammette di aver "modificato la cifra sulla distinta del bonifico per prendere i soldi senza che il mio collaboratore e la mia compagna se ne accorgessero. Questa è la vera leggerezza fatta e di cui chiedo profondamente scusa". "Ad oggi ho restituito - conclude Scagliusi - più di 223mila euro sul fondo del Microcredito per le piccole e medie imprese".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere