Gifuni firma stagione Teatro di Lucera

Otto spettacoli di qualità e sinergie tra pubblico e privato

(ANSA) - LUCERA (FOGGIA), 26 GEN - La rassegna teatrale di Primavera, che ha portato a Lucera lo scorso aprile e maggio Luigi Lo Cascio, Maria Paiato, Alessio Boni e Marcello Prayer e Marco Baliani, è stato - racconta Fabrizio Gifuni che ne è l'artefice con Natalia Di Iorio - il seme da cui nasce ora la 'PrimaVera' stagione al teatro Garibaldi della cittadina pugliese in provincia di Foggia.
    Il 27 gennaio arriva così, dopo un'apertura con Non ti pago di Eduardo con Gianfelice Imparato e Carolina Rosi, L'uomo seme, racconto di scena ideato, diretto e interpretato da Sonia Bergamasco e tratto dall'omonimo libro di Violette Ailhaud. La stagione di otto spettacoli riunisce in un unico programma organico i principali palcoscenici della città (lo storico Teatro Garibaldi e il Teatro dell'Opera) mettendo anche in atto un modello virtuoso di sinergia e partecipazione fra Istituzioni e cittadinanza, grazie alla collaborazione fra Comune di Lucera e Teatro Pubblico Pugliese e il contributo economico di aziende del territorio e privati

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati


Marco Indennitate - Eventi d'Elite

Salento, palcoscenico di grandi eventi grazie ad aziende specializzate negli allestimenti

Marco Indennitate, titolare dell’azienda “Eventi d’Elite”, ha dimostrato come qualsiasi spazio all’aperto o al chiuso può diventare la location giusta per cerimonie, congressi ed eventi di qualsiasi natura


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere