Medici in corteo Bari,Regione ci ascolti

"Basta con morti annunciate. Dignità e sicurezza per medici"

(ANSA) - BARI, 10 NOV - Oltre seicento medici pugliesi, quasi un migliaio secondo gli organizzatori, hanno manifestato in corteo oggi a Bari per sollecitare il governo regionale a definire provvedimenti condivisi e sostenibili in materia sanitaria. Il corteo è aperto dallo striscione "Basta con le morti annunciate. Dignità e sicurezza per i medici". Tra le istanze avanzate dai medici, temi su cui i sindacati insistono da tempo, quali le condizioni di lavoro, la salute dei cittadini ed i servizi loro offerti, le prestazioni sanitarie ed i livelli essenziali di assistenza, i meccanismi di finanziamento ed i tetti di spesa, le carenze organizzative e strutturali. Ma soprattutto, maggiore disposizione all'ascolto da parte della Regione Puglia. Il corteo, dal Policlinico ha raggiunto la sede del Consiglio regionale e successivamente i medici si sono riuniti in assemblea in un vicino hotel con i referenti regionali e nazionali dei principali sindacati di categoria.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere