Cantori Carpino a Festival Cinema

Protagonisti di un docu-film ospite a rassegna film italiano

(ANSA) - BARI, 20 OTT - I Cantori di Carpino, ambasciatori della musica popolare pugliese, sono tra i protagonisti di "Storie di tarantella dalla Puglia", il docu-film della regista austriaca Sina Moser che sarà presentato alla prossima edizione del Festival Cinematografico di Salisburgo in programma il 7 novembre. Nella primavera scorsa, Sina Moser si recò proprio sul Gargano per girare alcune riprese sulla musica e la danza della tarantella carpinese con "attori" i musicisti e i danzatori dei Cantori. Il tutto nella location sul lago di Varano. I Cantori di Carpino sono gli eredi della tradizione dei maestri Andrea Sacco, Antonio Piccininno e Antonio Maccarone. "Un riconoscimento per il lavoro di ricerca effettuato dalla nostra Associazione - commenta Nicola Gentile, leader dei "Cantori" - ma anche un grande momento di promozione e valorizzazione della cultura popolare del Gargano. Si scrive un'altra pagina della nostra storia, quella che affonda le sue origini nella tradizione orale e scritta della nostra gente".(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere