Quattro arresti Foggia, pronti a agguato

Ai quattro sequestrate armi e scooter rubati.Aumentati controlli

(ANSA) - FOGGIA, 12 AGO - Erano molto probabilmente pronti a compiere un agguato i quattro pregiudicati arrestati dai carabinieri a Torremaggiore, a pochi chilometri da San Severo, trovati in un garage in possesso di tre armi, auto e scooter rubati. I quattro sono stati fermati nell'ambito dei controlli intensificati dopo l'agguato avvenuto il 9 agosto a San marco in Lamis, in cui sono morti il boss Mario Luciano Romito e suo cognato Matteo De Palma e due contadini giustiziati perchè scomodi testimoni. Gli arresti dei quattro pregiudicati sono avvenuti a Torremaggiore, a pochi chilometri da San Severo, nel corso di un controllo compiuto dai carabinieri del Comando provinciale di Foggia, in collaborazione con il personale recentemente giunto in rinforzo a seguito dell'agguato di San Marco in Lamis e altri recenti episodi di criminalità avvenuti in provincia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati


Marco Indennitate - Eventi d'Elite

Salento, palcoscenico di grandi eventi grazie ad aziende specializzate negli allestimenti

Marco Indennitate, titolare dell’azienda “Eventi d’Elite”, ha dimostrato come qualsiasi spazio all’aperto o al chiuso può diventare la location giusta per cerimonie, congressi ed eventi di qualsiasi natura


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere