Giù controsoffitto ospedale, 3 contusi

La tromba d'aria ha colpito la città provocando danni

(ANSA) - LECCE, 7 OTT - Tre contusi lievi e tanta paura per il cedimento parziale della controsoffittatura. E' quanto accaduto stamattina nel polo oncologico dell'ospedale 'Vito Fazzi' di Lecce investito da una tromba d'aria abbattutasi sulla città. Altri danneggiamenti si sono verificati nei reparti di ortopedia e urologia del nosocomio.
    Il nubifragio ha causato la caduta di numerosi alberi in alcuni Comuni del circondario, infiltrazioni di acqua in alcuni plessi della cittadella universitaria di Ecotekne sulla provinciale Lecce-Monteroni, mentre a Veglie è crollata una vasta parte, circa 30 metri, del muro di cinta della locale cantina sociale. Altri danni si sono verificati nell'ospedale di San Cesario (Lecce), dove il controsoffitto della palestra di riabilitazione cardiologica ha ceduto senza provocare feriti.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA