Giò Sada, 9 mesi per il disco che volevo

Esce Volando al contrario, album dell'ultimo vincitore X Factor

(ANSA) - ROMA, 20 SET - "Ci sono voluti 9 mesi, il tempo di una gravidanza, ma questo è il disco che volevo, con i miei tempi, il mio modo di lavorare, la mia band di sempre e la mia Puglia". I nove mesi in questione sono quelli passati dalla vittoria a X Factor a oggi, ma Giò Sada, ultimo vincitore del talent di Sky già ripartito con una nuova edizione e con nuove voci in cerca di successo, non ha paura di essere stato dimenticato e pubblica Volando al contrario, il suo primo album di inediti (Sony), in uscita il 23 e anticipato in radio dall'omonimo singolo. "Lo so, la norma è fare un disco subito, magari andare anche a Sanremo, fare ospitate in tv, sfruttare la notorietà. Io invece non ho fatto niente di tutto questo. Avevo bisogno di tempo per scrivere canzoni che avessero un'essenza, che avessero un cuore. Non volevo scrivere tanto per...", spiega il giovane barese. Il risultato è un disco rock, con contaminazioni punk e una forte struttura pop. "Mi piacciono le contaminazioni e questo è il frutto di 10 anni di vita".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere