Referendum: trivelle: Emiliano, quorum è a portata mano

'Possiamo dire che invito all'astensione è fallito'

(ANSA) - BARI, 17 APR - "Il dato sull'affluenza per come si sta delineando in questi minuti, senza che siano ancora arrivati i risultati delle grandi città, dice che il quorum potrebbe essere ancora raggiunto". Lo dice all'ANSA il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, commentando i primi dati sull'affluenza al referendum sulla durata delle concessioni per lo sfruttamento dei giacimenti di idrocarburi in mare.
    Per Emiliano "il risultato è straordinario in termini di affluenza nonostante la giornata bellissima e gli innumerevoli inviti all'astensione". E "sulla base di questi dati - precisa - possiamo dire che l'invito all'astensione è fallito. Ed è stato scongiurato dalla grande attività dei comitati per i referendum delle regioni". "In Puglia - aggiunge Emiliano - addirittura stanno andando a votare in questo momento più persone di quelle che hanno votato alle regionali: due punti e mezzo in più. E questo ovviamente è un risultato straordinario che mi inorgoglisce in modo particolare".
    "Lecce città - prosegue - è il migliore risultato d'Italia: l'orgoglio del Salento si sta dimostrando veramente straordinario". "Chi sa di cosa stiamo parlando e cosa sta difendendo - sottolinea Emiliano - sta andando a votare". "Anche la Basilicata - prosegue il presidente della Regione Puglia - ha numeri molto elevati e importanti, che dimostrano che l'esperienza tragica della Basilicata in questo momento è di fondamentale importanza". "Quindi - ha concluso - il mio invito è a tutti quelli che non sono ancora andati a votare a farlo al più presto, perché il quorum è a portata di mano". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere