COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale BLEND AGENCY

VERSACE AGLI AMERICANI MA RESTA IL MADE IN ITALY!

Si è diffusa da poche ora la notizia che una delle ultime aziende italiane è stata ceduta all’americano Micahel Kors per 2miliardi di euro.

Dopo le trattative del fine settimana, ieri sera al termine di una riunione che si è protratta fino a tarda sera sono arrivate le firme. E oggi è atteso l’annuncio: la casa di moda passa a Michael Kors Holdings, gruppo del lusso quotato a Wall Street che un anno fa era salito all’onore delle cronache per l’acquisizione delle scarpe di Jimmy Choo.

Fino a ieri il gruppo era controllato all’80% dalla Givi, holding la cui maggioranza del 50% più un’azione è posseduta da Allegra Versace Beck, figlia di Donatella Versace, sorella di Gianni che ha il 20%, mentre il 30% fa capo a Santo Versace. La famiglia, a quanto si raccoglie nelle indiscrezioni, non solo resterà nel capitale ma continuerà pure ad avere un ruolo di primo piano nella società portando avanti il Made in Italy.

Resteranno attive le produzioni italiane e le collaborazioni nazionali con partner ed artisti di tendenza. Proprio in questi giorni sta facendo il giro del web una shoes collection celebrativa di Donatella Versace e del brand, realizzata da Gabriele Pellerone uno degli artisti contemporanei italiani più blasonati del momento. Noto per le sue collaborazioni con grandi marchi della moda ha dedicato allo stile della medusa 3 modelli unici di storiche sneakers Nike Air Max.

Seppur una grande perdita nazionale, seppur in mano agli americani, ci auguriamo tutti che resti vivo e puro lo stile Versace e quell’appeal italiano tanto invidiato e ricercato nel mondo.

Video ANSA