Piemonte, in mostra i carnevali storici

Allasia, obiettivo è preservare la propria identità

(ANSA) - TORINO, 22 GEN - La prima iniziativa delle celebrazioni per i 50 anni della Regione, che cadono nel 2020, è legata alla tradizione popolare dei carnevali storici piemontesi. Quelli di Borgosesia, Chivasso, Ivrea e Santhià, per la prima volta insieme, si presentano in una piccola mostra in due sedi promossa dal Consiglio regionale, al via oggi.
    Le esposizioni, aperte fino al 25 febbraio, documentano le tradizioni popolari e la storia delle quattro manifestazioni con fotografie e cimeli. Per l'inaugurazione di questo pomeriggio il Palazzo del Consiglio regionale ospiterà musici, cantastorie e maschere e rimarrà aperto fino alle 20.
    "Nel voler preservare qualcosa che si sente come parte della propria identità ma al tempo stesso come un momento di festa per tutta la collettività - scrive nel catalogo il presidente del Consiglio regionale Stefano Allasia - risiede il senso più vivo della celebrazione del carnevale, un significato che emerge anche dall'interessante documentazione presente in mostra".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      Consiglio regionale del Piemonte

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie