Piemonte Best Travel Lonely pssa mano

Assessora Poggio, riconoscimento è punto partenza e non arrivo

(ANSA) - TORINO, 26 NOV - Il Piemonte, Regione Best in Travel di Lonely Planet, passa il testimone dopo un anno dall'assegnazione del prestigioso riconoscimento e festeggia con un evento alla Fondazione Sandretto di Torino. In attesa dei dati sui flussi turistici, non ancora disponibili, sarà l'occasione per fare il punto su quanto è stato fatto a un anno dalla consacrazione a Regione numero uno al mondo da visitare per la guida turistica più diffusa.
    "Questo riconoscimento - afferma l'assessore regionale al Turismo, Elena Poggio - è stata anche una occasione aggiuntiva di promozione internazionale del territorio. Vorrei invitare tutti a considerarlo come un punto di partenza, non di arrivo.
    L'essere stati 'Best in Travel 2019' certifica tutte le potenzialità del Piemonte quale destinazione capace di attrarre flussi internazionali: sta a noi far sì che queste potenzialità di esprimano appieno. Per questo sto lavorando al Piano Strategico del Turismo, con la massima condivisione dei territori, che sarà presentato a inizio 2020".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere