Gran bollito misto nell'Astigiano

Dal 1/o al 15 dicembre durante fiere zootecniche dedicate a bue

(ANSA) - ASTI, 14 NOV - Le carni rosse e bianche della tradizione gastronomica astigiana tornano sulle tavole di ristoranti e agriturismo di Nizza Monferrato, San Damiano d'Asti e Vesime in occasione di una rassegna inedita che si svolge durante le storiche fiere zootecniche dedicate al bue, al manzo e al cappone, ingredienti fondamentali della ricetta del gran bollito misto.
    'Le giornate del Gran bollito misto: il bue incontra il cappone', in programma dal primo al 15 dicembre nell'Astigiano, sono state presentate oggi nella sede di Asti della Coldiretti.
    "Il progetto - ha detto il presidente di Coldiretti Asti, Marco Reggio - mira anche ad agevolare i due tipi di allevamento, tanto prestigiosi quanto impegnativi per gli allevatori e sicuramente meno redditizi di altre attività più massificate".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere