Torino,crescono numeri della 'malasosta'

40 mila sanzioni in più nel 2019,violazioni Codice oltre455mila

(ANSA) - TORINO, 13 NOV - I torinesi sono sempre più indisciplinati nei parcheggi: cresce il numero di chi si ferma in doppia fila o non paga la sosta e di chi non rispetta le strisce dei posteggi. E' quando emerge dai dati forniti dalla Città in occasione del 228° anniversario di fondazione del Corpo di Polizia municipale. Tra l'1 gennaio e il 30 settembre 2019, sono scattate 183.723 sanzioni per 'malasosta', di cui 107.757 elevate dagli ausiliari Gtt. Nello stesso periodo, nel 2018, le sanzioni per le soste erano state 144.680, di cui 151.400 degli ausiliari Gtt. In totale, nei primi 9 mesi 2019 sono state certificate 455.655 violazioni del codice della strada (nell'analogo periodo 2018 erano state 452.510) di cui 271.932 per utilizzo del cellulare alla guida, mancato rispetto della Ztl o della norma che prevede l'uso delle cinture di sicurezza (rispetto alle 307.830 de 2018).
    Aumentano le sanzioni per eccesso di velocità: se nel 2018 erano state 67.723, nel 2019 sono 73.057. Diminuiscono invece gli incidenti stradali.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere