Elkann, il Politecnico grande ateneo

Rifarei la stessa scelta, dice nell'aula intitolata al trisnonno

(ANSA) - TORINO, 8 NOV - "Ho scelto il Politecnico perché è una delle migliori università del mondo. Rifarei la stessa scelta oggi, e con maggiore convinzione, perché dopo vent'anni di lavoro posso dire che quello che ho imparato qui è davvero utile". Il presidente di Fca, John Elkann, si racconta davanti agli studenti del Politecnico di Torino, in un incontro organizzato dal rettore Guido Saracco nell'ambito del Festival della tecnologia. E' l'ateneo dove Elkann si è laureato nel 2000 in Ingegneria gestionale e l'aula magna, intitolata al trisnonno, il senatore Giovanni Agnelli, è gremita. Tanti lo ascoltano da altre aule e in streaming.
    "Oggi a Torino gli studenti sono quasi il 10% degli abitanti.
    È una enorme fortuna della città. La forza che la città ha avuto nel passato legata all'automobile sarà un punto di forza anche del futuro", osserva Elkann che commenta per la prima volta in pubblico il progetto di fusione con Psa. "Abbiamo una grande opportunità. Siamo entusiasti. Insieme potremo cogliere le sfide", spiega.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA