'Gran Piemonte', 11 km salita per Oropa

Si corre il 10 ottobre con Bernal Carapaz e Zakarin

(ANSA) - TORINO, 19 SET - Ultimi 11 chilometri in salita e arrivo al Santuario di Oropa (Biella), luogo noto per una grande impresa di Marco Pantani nel Giro d'Italia di 20 anni fa, nell'edizione numero 103 della 'Gran Piemonte', presentata oggi a Torino e che si correrà il 10 ottobre.
    Partenza ad Agliè, nel Canavese, con un ricco cast di partecipanti, tra i quali i vincitori dell'ultimo tour de France, il colombiano Bernal, e del Giro d'Italia, l'ecuadoriano Carapaz, il russo Zakarin.
    "Dopo aver visitato le residenze sabaude lo scorso anno - ha spiegato Mauro Vegni, direttore ciclismo RCS Sport -, con l'assessore regionale allo Sport, Fabrizio Ricca, abbiamo deciso di spostarci fuori dall'area torinese privilegiando Agliè e il Santuario d'Oropa. Un percorso di 185 chilometri ricavato nelle due aree del Biellese e del Canavese, con un percorso ricco di saliscendi. Per chiudere con la salita finale, con punte del 13% e una media del 9%".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA