'Troppo rumore', chiusa vineria a Torino

Dopo proteste residenti. Procura indaga per disturbo del riposo

(ANSA) - TORINO, 13 SET - Sigilli al 'Tirabusciò' di Torino, vineria in via Tarino 7d nel cuore di Vanchiglia, messa sotto sequestro dagli agenti del Reparto di polizia commerciale della polizia municipale di Torino e del Comando della VIIa circoscrizione hanno sequestrato il locale. Il provvedimento è scattato al termine di un'inchiesta della Procura di Torino, coordinata dal pm Gianfranco Colace. Ai titolari è contestato l'articolo 659 del codice penale, disturbo delle occupazioni o del riposo delle persone.
    Nei mesi scorsi, numerosi residenti hanno protestato contro il locale, aperto sino a notte inoltrato. Alcuni vicini di casa della vineria hanno appeso ai balconi dei cartelli con su scritto "Shhh Vanchiglia vuole dormire", "Dormire grazie", "Il sonno è un diritto anche in Vanchiglia".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere