Ogr, 500.000 visitatori in due anni

Wonderful Day per il secondo compleanno, 4 mostre nel 2020-2021

(ANSA) - TORINO, 9 SET - Oltre 500.000 visitatori, 200 tra artisti e musicisti, 20 mostre e 70 concerti, decine di aziende e start up dal mondo, accordi internazionali. E' il bilancio dei primi due anni delle rinate Officine Grandi Riparazioni, che rafforzano la partnership con Artissima, con la Tate Modern di Londra e il British Council. Per festeggiare i traguardi raggiunti dal 26 al 29 settembre prenderanno il via i Wonderful Days, 4 giorni di feste organizzate da Ogr e Snodo, l'area dedicata all'enogastronomia.
    "Le Ogr sono un luogo multiculturale di sperimentazioni che ha saputo mantenere lo spirito dell'officina con una nuova missione", sottolinea il direttore generale Massimo Lapucci.
    "C'è un lato meno visibile, ma importante: le Ogr sono una macchina in movimento al servizio del territorio", afferma il presidente Fulvio Gianaria. "Abbiamo lavorato per posizionare le Ogr e le loro offerta culturale tra le eccellenze europee. Non abbiamo posto limiti all'ambizione", spiega il direttore artistico Nicola Ricciardi.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere