Icardi, riapriremo Ortopedia Novi Ligure

"Già disposto bando per turni necessari ma problema è nazionale"

(ANSA) - TORINO, 18 GIU - Prima visita questa mattina all'ospedale di Novi Ligure, reparto di Ortopedia, del nuovo assessore alla Sanità del Piemonte, Luigi Icardi. "Sono stato informato ieri sera della situazione di Novi Ligure e della carenza di medici in Ortopedia - rimarca Icardi - abbiamo subito individuato una soluzione che consenta di riaprire in pochi giorni il reparto, temporaneamente chiuso ai soli ricoveri, e permetta di poter accogliere i ricoveri programmati, grazie alla disponibilità di alcuni liberi professionisti provenienti da fuori Regione. E' già stato predisposto il bando ad evidenza pubblica per coprire i turni necessari, al quale ha lavorato la direzione amministrativa".
    "Ma il problema è nazionale - aggiunge - ed è necessario un tavolo congiunto tra i ministero della Salute, del Lavoro e il Miur, mirato a un intervento legislativo nazionale che consenta anche ai laureati di specializzarsi lavorando in ospedale come accadeva in passato, proposta che vede il favore dell'Ordine dei Medici".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere