Lei a lui, stai troppo su web: picchiata

Marito violento arrestato dalla polizia a Torino

(ANSA) - TORINO, 23 APR - Si lamenta con il marito che passa troppo tempo su internet e viene picchiata: è successo a Torino nel quartiere Madonna di Campagna. L'uomo, un italiano di 59 anni, è stato arrestato dalla polizia: quando gli agenti della squadra volante sono entrati nell'appartamento lo hanno trovato comodamente disteso sul divano, mentre la donna, in lacrime, aveva delle ferite a un labbro.
    I due erano tornati a vivere insieme da quasi due anni dopo una precedente separazione consensuale. La moglie ha detto alla polizia che l'uomo si comportava con violenza - sia fisica che psicologica - anche durante il fidanzamento.
    L'ultima lite è nata perché la donna voleva spronare il marito ad uscire e gli rimproverava le tante ore passate al computer. Per scherzo - ha affermato - gli aveva staccato il cavo del pc, e la reazione dell'uomo è stata violenta: dopo avere mandato in frantumi il laptop, l'ha colpita con diversi pugni al volto.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere