Lite per calcio in tv, morto astigiano

Era ricoverato dai sei giorni per un grave trauma cranico

(ANSA) - ASTI, 12 OTT - È morto sei giorni dopo il ricovero all'ospedale di Asti l'Italiano di 52 anni ferito durante una lite per motivi calcistici. Ospite di una comunità di recupero di Vaglierano, la lite era scoppiata dopo che aveva assistito in tv a Udinese-Juventus. L'uomo era caduto dopo essere stato preso a pugni da un ventenne, marocchino, arrestato dai carabinieri.
    In gravi condizioni sin dal ricovero, aveva infatti sbattuto la testa riportando un grave trauma cranico. Il giovane arrestato potrebbe ora essere accusato di omicidio.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere