Gam Torino porta a Cuneo 60 opere

Dal 24 ottobre al 20 gennaio opere di Burri, Fontana, Accardi

(ANSA) - TORINO, 12 SET - Per il secondo anno la collezione della galleria d'Arte Contemporanea di Torino migra a Cuneo, nel complesso monumentale di San Francesco, restaurato nel 2011 da Fondazione Crc, grazie ad una collaborazione tra Fondazione Crc e Gam che l'hanno scorso ha prodotto la prima mostra, molto apprezzata dal pubblico, 'Io non amo la natura'.
    La nuova mostra, aperta dal 24 ottobre al 20 gennaio, si intitola 'Noi continuiamo l'evoluzione dell'arte. Arte informale dalle collezioni della Gam', è curata da Riccardo Passoni ed è composta di una sessantina di opere della Gam di pittori e scultori italiani attivi nel secondo dopoguerra.
    Il percorso espositivo raccoglie le opere dei principali protagonisti di quella irrepetibile stagione artistica: da Alberto Burri a Lucio Fontana, da Carla Accardi a Giuseppe Capogrossi, passando per il Gruppo degli Otto (Afro, Birolli, Corpora, Moreni, Morlotti, Santomaso, Turcato e Vedova), riuniti attorno al critico d'arte Lionello Venturi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
La social tv del Consiglio regionale