Siamango nato a bioparco Zoom Torino

Queenia e Kiang allargano famiglia, sul web la caccia al nome

(ANSA) - TORINO, 28 GIU - Si allarga la famiglia di siamanghi ospitata da Zoom, il bioparco alle porte di Torino. Queenia e Kiang hanno regalato un 'fratellino' a Kiwi. Lo scorso 22 maggio, Giornata Mondiale della Biodiversità, è nato un cucciolo di siamango, la specie più grande della famiglia dei gibboni segnalata "in pericolo" dalla lista rossa della Iucn, l'International Union for Conservation of Nature. L'animale pesava 500 grammi alla nascita, annunciata oggi da Zoom, che gli darà il nome più votato sul web.
    "Siamo commossi e felici - commenta Daniel Sanchez, responsabile dipartimento zoologico Zoom Torino -. La riproduzione è indice di benessere dell'animale e in questo caso testimonia come la coppia sia compatta e in armonia. Esattamente come accade in natura, infatti, non appena il primo cucciolo è diventato indipendente dalla mamma, all'età di due anni, si sono nuovamente riprodotti dando alla luce un altro cucciolo".
    La famiglia di siamanghi vive nell'habitat Sumatra, in un'isola interamente dedicata a loro.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere