Teatro Carignano Torino apre d'estate

Palco coperto da un prato all'inglese per ospitare Shakespeare

(ANSA) - TORINO, 20 GIU - Per la prima volta nella sua vita plurisecolare, il Teatro Carignano, gioiello barocco le cui origini risalgono alla fine del '600, apre al pubblico d'estate.
    Con un progetto messo a punto dal Teatro Stabile "innovativo, giovanile e pensato per allargare il pubblico, vero obiettivo oggi della cultura teatrale", dice il direttore Filippo Fonsatti.
    Per l'occasione l'intero palco è stato trasformato in un prato all'inglese per ospitare, dal 26 giugno al 22 luglio, due opere molto amate di Shakespeare, 'Sogno di una notte di mezza estate' e 'Romeo e Giulietta', il primo con la regia di Elena Serra, il secondo di Marco Lorenzi, interpretata da una compagnia di giovani talenti. Stiamo andando contro la tradizione - spiega il presidente Lamberto Vallarino Gancia - che vuole i teatri chiusi in estate, ma il mondo sta cambiando.
    Inoltre gli spettacoli programmati sono innovativi, profondi come lo è Shakespeare, ma anche leggeri, passionali e brillanti come chiede il pubblico, soprattutto quello più giovane".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
La social tv del Consiglio regionale