Cori anti-Napoli,formazione per U15 Juve

Decisi percorsi formativi dopo episodio in semifinale torneo

(ANSA) - ROMA, 12 GIU - Ha rischiato l'esclusione dal campionato, ma se la caverà seguendo un corso "sul rispetto dell'avversario e del corretto uso degli strumenti digitali", in attesa di eventuali provvedimenti disciplinari. Questo è stato deciso per la compagine Juventus under 15 dai vertici del Settore giovanile e scolastico della Figc e del club bianconero, messisi in contatto per iniziativa del commissario straordinario federale, Roberto Fabbricini, per analizzare quanto accaduto negli spogliatoi dopo la semifinale di ieri sera tra Juve e Napoli. I giovani calciatori bianconeri avevano intonato cori razzisti nei confronti dei napoletani e il video dell'episodio diffuso sul web ha sollevato generale indignazione. L'analisi dell'episodio, fa sapere la Figc, ha riguardato anche "i rilevanti riflessi mediatici che il video ha causato, amplificando un coro, che, comunque, deve essere stigmatizzato e rappresenta un fatto grave, anche perché compiuto a livello di settore giovanile".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere