Indagine Gtt, chiesta archiviazione

Erano accusati di falso in bilancio per 'disallineamento' conti

(ANSA) - TORINO, 11 GIU - La Procura di Torino ha chiesto l'archiviazione nei confronti di amministratori e sindaci Gtt, società torinese del trasporto pubblico locale, indagati per falso in bilancio per i cosiddetti "disallineamenti" fra i conti dell'azienda e quelli del Comune di Torino. Lo rende noto il procuratore Armando Spataro, precisando in un comunicato che per sei indagati è stata ritenuta l'estraneità ai fatti. Per gli altri tre indagati, invece, la richiesta è stata formulata in ragione dell'insussistenza dell'elemento soggettivo richiesto per il delitto di falso contabile.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
La social tv del Consiglio regionale