Donne e madonne nell'arte del XV secolo

A Palazzo Lomellini a Carmagnola dal primo giugno

(ANSA) - TORINO, 28 MAG - Una mostra dal titolo Donne e Madonne nell'Arte dal XV secolo a oggi, organizzata dal Comune di Carmagnola e dall'Associazione 'Amici di Palazzo Lomellini', è in programma dal primo giugno al 29 luglio nelle sale di palazzo Lomellini a Carmagnola. Nell'ambito della mostra la sezione Magnificat, raccolta di sculture della collezione di Bruno Albertino e Anna Alberghina, in dialogo con le opere di importanti maestri della pittura dal XV secolo a oggi sul tema della donna e della madre. Le opere in mostra sono prevalentemente lignee e risalgono a un periodo che va dalla fine dell'800 alla prima metà del '900. Appartengono a svariate culture dell'Africa occidentale e centro-equatoriale e compaiono in numerose pubblicazioni di settore. Nelle sale di Palazzo Lomellini saranno visibili opere di Carpanetto, Lupo, Pittara, Delleani, Bonomi, Felice Casorati, Carlo Levi, Enzo Nenci, Francesco Tabusso, Antonio Carena, Mario Caffaro Rore.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere