Droga, condannato titolare locali V.Susa

Per traffico di stupefacenti, a tre anni e 10 mesi

(ANSA) - TORINO, 2 MAR - E' stato condannato a tre anni e dieci mesi di reclusione Hermes Gori, gestore di numerosi locali notturni dell'alta Valle di Susa, arrestato lo scorso 25 novembre dalla polizia spagnola ad Ibiza, dov'è titolare di un ristorante. Il reato contestato è traffico di droga.
    Oltre all'imprenditore di Sauze d'Oulx, difeso dall'avvocato Wilmer Perga, oggi il Tribunale di Torino ha condannato altre quattro persone (fornitori, spacciatori e consumatori di droga) a pene che vanno da 1 anno e 8 mesi a 7 anni di reclusione.
    Dalle indagini della Guardia di Finanza, iniziate nel 2014 e coordinate dal pm Patrizia Caputo, era emersa una rete del narcotraffico che coinvolgeva vari paesi della Val Susa. Uno dei locali di Gori, il Cotton Club nel cuore di Sauze, era stato chiuso.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere
La social tv del Consiglio regionale