Influenza, 36mila casi in Piemonte

Bambini i più colpiti. Regione, al momento nessuna criticità

(ANSA) - TORINO, 28 DIC - Ad oggi sono 36.000 le persone colpite dall'influenza in Piemonte, con una incidenza di 7,9 casi per mille assistiti. La fascia d'età più colpita è sempre quella infantile - 27 casi per mille assistiti - mentre per gli adulti l'incidenza è di 9 casi per mille e per gli ultra65enni di 3 casi. I dati si riferiscono alla settimana dal 18 al 24 dicembre e sono resi noti dal SeReMi, il servizio regionale di riferimento epidemiologico per la sorveglianza, la prevenzione ed il controllo delle malattie infettive.
    L'andamento della curva epidemica è simile a quello della stagione scorsa, spiega la Regione Piemonte che non segnala situazioni di particolare criticità. Il picco dell'influenza è infatti previsto nelle prossime settimane. E' ancora possibile vaccinarsi, come già fatto ad oggi da 605 mila piemontesi. Lo scorso anno furono in tutto 640 mila.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
La social tv del Consiglio regionale